4. Alesis Command

Adesso che abbiamo visto le migliori batterie elettroniche entry-level, possiamo quindi…

Continuare questo post andando a parlare di alcuni tra i modelli più avanzati.

Iniziamo con l’Alesis Command.

Rappresentando un importante upgrade rispetto alla Alesis Nitro di cui abbiamo parlato prima…

La Command aggiunge un modulo sonoro migliorato con 50 preset e 20 kit, rispetto ai 25 presets and 15 kits della Nitro.

In termini di componentistica, la Command ha una struttura in alluminio più robusta, e dei pad in mesh migliori sia sul rullante che sulla grancassa.

Mentre i pad rullanti in mesh sono abbastanza comuni oggi… i pad per grancassa  sono solitamente riservati ai modelli di gamma ultra-alta, dai costi diverse volte maggiori di questo.

Ora che vi ho parlato delle caratteristiche, ascoltiamo come suona nel video seguente:

Se vi piacciono i telai di montaggio e i moduli sonori avanzati, ma non volete un rullante in mesh e un pedale vero, potete risparmiare acquistando la versione più economica di questo kit:

Proseguiamo con…

5. Roland TD-11K

Esattamente a metà strada tra i “budget kit”, e i modelli più costosi…

Abbiamo la Roland TD-11K.

A chi raccomandarla esattamente?

Bene, se doveste trovarvi a pensare…

Allora la TD-11K è la scelta perfetta per voi.

Questo perché in tutta onestà, con le batterie elettroniche alla fine raggiungerete un limite dove il buono  diventerà abbastanza.

Se siete degli ottimi batteristi, potreste non raggiungere quel limite fino a quando non avrete il meglio del meglio (che può essere trovato in fondo a questo post).

Comunque

Se la batteria non è il vostro strumento principale, e la utilizzate solamente per il vostro home studio, o se semplicemente volete suonarla per divertirvi un pò…

La Roland TD-11K è il limite più alto che consiglierei di raggiungere alla maggior parte dei potenziali acquirenti…

In quanto ha tutte le caratteristiche “essenziali” che veramente vorrete, come:

  • il rullante in pelle mesh,
  • il pad della grancassa in stoffa,
  • un robusto telaio di montaggio…

E INOLTRE… L’avanzato modello sonoro TD-11  include la stessa tecnologia Behavior Modeling e il Generatore Sonoro SuperNATURAL utilizzate nei set Roland di fascia alta.

Guardate questo video per vedere la TD-11K all’opera:

Date uno sguardo anche alla versione aggiornata Roland TD-11KV – (Amazon/Thomann), che include i seguenti miglioramenti:

  1. Tecnologia multi-trigger per i piatti – offre migliori sensazioni e maggiore realismo rispetto ai più economici pad single trigger.
  2. Pad in mesh anche sui tom – a differenza dei pad in gomma presenti sulla TD-11K.

E visto che siamo in argomento…

I pad con pelle mesh sui tom sono l’esempio perfetto di una caratteristica che anche se certamente “bella da avere”… è perlopiù inutile.

Nella parte restante di questo post, i kit di fascia alta che sto per illustrarvi, mostreranno MOLTO di più nella categoria “bello da avere“.

Ecco allora che proseguendo abbiamo la…

6. Yamaha DTX532K

Confrontando la Yamaha DTX532K alla TD-11K…

A prima vista, potreste pensare che siano abbastanza simili.

E lo sono. Eccetto per il fatto che

La DTX532K ha 2 FANTASTICHE caratteristiche che la TD-11K semplicemente non ha.

Primo, il rullante è multi-trigger a 3 zone, così come i piatti, restituendo così un feed e un’esperienza migliore nell’utilizzo…

Rispetto al rullante e ai piatti della TD-11K , che hanno una tecnologia dual-trigger.

Secondo, c’è il movimento verticale del charleston, per un aspetto e sensazioni nell’utilizzo MOLTO più realistiche rispetto ai pedali remoti che abbiamo visto fino a ora nei kit precedenti. Viene fornita con un’asta charleston, anche se potrete usare la vostra se già ne possedete una.

A seconda del vostro stile, questo charleston potrebbe essere sia una di quelle cose “belle da avere” se siete dei classici batteristi rock-n-roll…

Oppure un assoluto “must-have” se i vostri gusti sono più jazz, reggae, o altro.

Date ora un’occhiata al video qui sotto per vedere la DTX532K in azione:

Ecco anche 2 versioni simili nella Yamaha 502 Series:

  1. La più economica DTX522K – (Amazon/GuitarC/MusiciansF) con il charleston “remoto”.
  2. Il più costoso DTX562K – (Amazon/GuitarC/MusiciansF) con un charleston migliore, e migliori tom XP70 con pelli mesh.

Proseguiamo con…

7. Roland TD-25 KV

Tra tutte le batterie elettroniche viste fino a ora…

La Roland TD-25KV è la prima che si può  sicuramente qualificare come “professionale”.

Ha tutte le caratteristiche viste nei kit precedenti…

solo MIGLIORI!

Innanzitutto la parte hardware, che confrontata a quella della TD-11K, è migliorata praticamente in ogni parte del kit.

  • Il rullante e i tom sono gli avanzati PDX-100 and PD-85BK
  • I piatti sono gli avanzati CY-12C crash e CY13R ride
  • Il charleston è l’ultra realistico VH-11

Impressiona più di tutto il rullante, con i sensori multi posizione che suonano diversamente lungo tutta la “drum head”, a seconda di dove venga colpito, e con quanta forza.

Per ultimo abbiamo il modulo sonoro, che rappresenta la vera ragione per cui il TD-25K suona in maniera così incredibile.

Guardate questo video per vedere la TD-25KV in azione:

Potete dare uno sguardo anche alla versione più economica di questo kit, la Roland TD-25K – (Amazon/Thomann/GuitarC/MusiciansF), con in dotazione le drum heads più economiche PDX-8/PDX-6, e il controller per charleston FD-8.

Proseguiamo con…